Archivio Notizie

Parco Archeologico, bando per 5000 euro

E’ stato pubblicato sul sito web del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento il bando relativo alla terza edizione del premio intitolato al vescovo Gregorio di Agrigento, che ha l’obiettivo di sostenere il lavoro di ricerca di giovani studiosi sulla Valle dei Templi.

RESTAURO: I CANTIERI DIDATTICI DELLA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE Gli allievi SAF-ISCR di Roma e di Matera al lavoro “sul campo”

Un’opera simbolo del sisma dello scorso anno e la messa in sicurezza di tanti altri beni del territorio delle Marche: accanto a opere in condizioni “estreme” tanti altri cantieri, dall’archeologia all’arte moderna, che coprono un ampio ventaglio di temi e problemi conservativi.  Ripartono il 4 settembre i cantieri didattici della Scuola di Alta Formazione dell’ISCR che vedranno impegnati gli allievi di entrambe le sedi di Roma e Matera

Misurarsi con i capolavori del nostro patrimonio e affrontare i problemi nella loro singolarità; sono questi due dei principali criteri che guidano la scelta delle opere su cui gli studenti della SAF-ISCR apprenderanno il mestiere di restauratore di beni culturali. E tra le opere prescelte per i cantieri estivi 2017 l’offerta di temi è particolarmente vasta sia per condizioni e complessità dei danni, che per ambito geografico e cronologico. 
Si va dagli elmi di manifattura persiana del Museo Stibbert di Firenze o dal mosaico "battuto" della Domus delle Terme degli stucchi dipinti a Roma fino alla pittura del 20° secolo con le tele di Umberto Coromaldi, passando per il Medioevo della facciata del Duomo di Pisa, gli affreschi della sala capitolare di San Nicolò a Treviso, le preziose tavole di Antonio Vivarini da Venezia, fino agli stucchi barocchi di Santa Pudenziana a Roma.

SETTEMBRE AL MUSEO | MIRABILI VISIONI NELL'ARTE

Parte #mirabilivisioni la nuova campagna social per il mese di settembre.
Una caccia al tesoro digitale nei musei di tutta Italia per catturare ‘istantanee di meraviglia’ dal patrimonio culturale.

Sopralluogo della soprintendenza a Norcia.

A seguito dei recenti rinvenimenti archeologici avvenuti il 31 agosto presso il cantiere situato nella Piana di S.Scolastica a Norcia la soprintendenza Abap dell'Umbria ha svolto un sopralluogo.

A ONNA ALLA LUCE NECROPOLI VESTINA CON 46 TOMBE E CORREDI

Onna continua il suo percorso di rinascita attraverso la riscoperta e la valorizzazione della sua storia più antica: il forte senso di appartenenza della comunità al proprio territorio si manifesta sempre più nella volontà di riscoprire le proprie radici.

E le indagini archeologiche condotte nel 2016 nell’ambito dei lavori per la riqualificazione della stazione ferroviaria si sono rivelate una formidabile occasione per aprire una finestra sul passato. I lavori hanno infatti messo in luce 46 tombe con notevoli corredi, pertinenti ad una necropoli vestina solo parzialmente indagata, databile fra VIII e II sec. a.C..

Spuntano resti antiche mura medievali di Trieste.

Una struttura muraria risalente al XIII-XIV secolo, probabilmente una porzione delle antiche mura cittadine, è stata scoperta a Trieste durante alcuni scavi fognari della multiutility AcegasApsAmga nella centrale Piazza Unità d'Italia,

 

 

Esplorazioni