Archivio Notizie

Malta e le Origini della Civiltà Mediterranea.

Malta e le Origini della Civiltà Mediterranea.
Nell’ambito dell’iniziativa “Incontri al Museo 2013 ”, presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze è previsto un ciclo di conferenze di archeologia, organizzate dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana.

Ambra. Dalle rive del Baltico all'Etruria

Ambra. Dalle rive del Baltico all'Etruria
L'esposizione "Ambra. Dalle rive del Baltico all'Etruria" si inserisce nell'ambito delle giornate "Luce dalle Terre dell'Ambra", organizzate dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale e dalle Ambasciate in Italia delle tre Repubbliche di Estonia, Lettonia e Lituania, dedicate alle culture dei tre paesi baltici, luoghi di provenienza dell'ambra.

Roma Caput Mundi: citta greca? Oppure etrusca o troiana?

Roma Caput Mundi: citta greca? Oppure etrusca o troiana?
Roma fu sempre ed essenzialmente una città latina ma l'apporto culturale dell'Ellade fu enorme e crescente fino a quando i Romani invasero la Grecia e ne furono a loro volta "conquistati" Intanto sulle rive del Tevere si costituì un formidabile sistema di potere che per molti secoli assicurò all'Urbe il dominio sul continente europeo e tutto il Mediterraneo...

Cortona: cinque secoli di scoperte

Cortona: cinque secoli di scoperte
La famosa città etrusca della Valdichiana aretina continua a stupirci per le scoperte che vanno ad arricchire un già consistente patrimonio archeologico ma anche per l'impegno metodico nella tempestiva divulgazione di quanto continuamente è riportato alla luce...

L'antica Finziade: un tesoro ritrovato a Licata

L'antica Finziade: un tesoro ritrovato a Licata
Le ultime ricerche nel sito di questa antica città siciliana di fondazione greca oltre che documentare la vita dei suoi abitanti all'indomani della conquista romana hanno portato alla scoperta di un incredibile tesoro di gioielli e monete forse nascosto da un soldato in congedo...

Finalmente visibili i reperti dei Pantanacci

Finalmente visibili i reperti dei Pantanacci

Dalla fine di Dicembre 2012 è finalmente possibile ammirare all’interno del Museo Civico Lanuvino, parte dei reperti provenienti dal sito archeologico in località Pantanacci (attualmente ricadente tra il Comune di Lanuvio e quello di Genzano di Roma).

Il mistero irrisolto del dodecaedro romano

Il mistero irrisolto del dodecaedro romano

C'è un piccolo oggetto di 2 mila anni che sta facendo impazzire gli archeologi di tutto il mondo e che non ne vuole sapere di svelare i suoi segreti. Si tratta del "Dodecaedro Romano", nome attribuito ad una serie di piccoli oggetti cavi in bronzo o in pietra, composti da dodici facce pentagonali piane, ciascuna con un foro circolare di 8 centimentri al centro. Le dimensioni di questi enigmatici oggetti varia dai 4 agli 11 centimetri e si stima risalgano al II o III secolo d.C.

Esplorazioni