Archivio Notizie

Scoperti tempio, altare e 300 monete a Pietrabbondante con 16 mila euro raccolti via web.

Scoperti tempio, altare e 300 monete a Pietrabbondante con 16 mila euro raccolti via web.

Con i 16mila euro raccolti durante la scorsa campagna di crowfonding lanciata su internet, 25 archeologi coordinati dal docente Adriano La Regina hanno trovato nel sito di Pietrabbondante una nuova area religiosa che appartiene al V secolo d.C.. I nuovi ritrovamenti saranno presentati il 28 aprile prossimo a Roma quando sarà aperta una seconda raccolta per trovare nuovi fondi da destinare ai nuovi scavi. «Qui c’è un patrimonio religioso importante e speriamo di poter continuare a lavorare per riportare alla luce tutto».

Reperti sequestrati da cc

Reperti sequestrati da cc

Reperti di natura archeologica risalenti al VI-V secolo a.C. sono stati sequestrati dai carabinieri a Marcianise (Caserta). Marianna Musone è stata denunciata per ricettazione e impossessamento illecito di beni culturali.

Museo nazionale d’archeologia marina: a luglio (forse) la riapertura

Museo nazionale d’archeologia marina: a luglio (forse) la riapertura

Chi lo avrebbe mai detto? A luglio (si spera) riaprirà il museo nazionale di archeologia del mare. Dopo un lunghissimo periodo di silenzio e di chiusura della struttura, il polo museale del Veneto ha comunicato al Comune di Caorle di aver avviato le operazioni propedeutiche all’allestimento del museo all’interno dell’ex azienda agricola Chiggiato e che il Segretariato regionale per il Veneto del Ministero dei beni culturali ha dato il via ai lavori di restauro del lotto “9C”.

Trieste, Cittavecchia restituisce altre mura romane

Trieste, Cittavecchia restituisce altre mura romane

Un imponente reperto archeologico è venuto alla luce in via della Cattedrale durante uno scavo per una perdita di gas. 

È una struttura muraria così imponente da lasciare pochi dubbi agli archeologi che l’hanno appena portata alla luce, nel cuore di Cittavecchia.

Il suo spessore, superiore al metro e mezzo, è compatibile con le mura di fondazione della Tergeste romana.

 

Esplorazioni