Fontana del Mascherone

Fontana del Mascherone
Fontana del Mascherone

La fontana fu edificata a spese della famiglia Farnese, probabilmente da Girolamo Rainaldi. La fontana in passato non si appoggiava a un muro.Si racconta che in passato dal mascherone uscisse anche vino in alcune occasioni. Nel 1720 quando vi fu il corteo di nobili che celebrava l'elezione del Gran Maestro di Malta, dal mascherone verso sera iniziò a uscire vino e continuò fino al mattino del giorno dopo. La fontana è composta da una vasca rettangolare di granito, di epoca romana, addossata a una spalletta in marmo ornata con un mascherone. L'acqua esce dalla bocca della maschera e si riversa in una bacinella e poi ricade nella vasca. In cima alla fontana c'è un giglio, tratto dallo stemma della famiglia Farnese.

Esplorazioni