0.0/5 di voti (0 voti)
L'enigma della Gioconda

L'enigma della Gioconda

Da secoli un mistero avvolge il dipinto più famoso di Leonardo da Vinci: cosa - e chi? - si cela dietro l'enigmatico sorriso di Monna Lisa dei Gherardini? Intorno al ritratto vi è una ragnatela di segreti, di omicidi e di oscure passioni che risalgono al 1478, il giorno in cui Firenze fu sconvolta dalla Congiura dei Pazzi. La giovane Madonna Lisa, bellissima figlia di un mercante di lana legato ai potenti della città, è tormentata dal ricordo della morte della madre, Lucrezia, e dai sanguinosi fatti che seguirono quel giorno di sangue di cui nessuno vuol parlare. In uno scenario che lentamente si delinea in tutta la sua complessa oscurità, Lisa è protagonista degli intrighi politici di Firenze. Una fitta trama in cui emerge la figura di Leonardo: amico, artista, ma anche spia e uomo d'azione. Sarà lui ad accompagnare Lisa alla ricerca della verità, per quanto orribile e sconvolgente possa essere. Un segreto catturato sulla tela che rimane ancora oggi una delle meraviglie dell'umanità.

Dettagli

  • Autore: Jeanne Kalogridis
  • Editore: TEA (collana Teadue)
  • Anno: 2009
  • Lingua: Italiano
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 551
  • Formato: pdf

Esplorazioni